Gli occhiali del futuro? Un concentrato di tecnologia e design!

occhiali del futuro

Se ami la tecnologia ti sarai chiesto quali potrebbero essere gli sviluppi per gli occhiali del futuro. Gli smartglasses andranno a prendere sempre più piede e diventeranno parte integrante delle nostre giornate. Questo ci permetterà di ricevere una serie di informazioni usando la vista, grazie a una tecnologia all’avanguardia.

Occhiali del futuro: l’ascesa degli smartglasses

Gli smartglasses stanno vivendo una grandissima fase di sviluppo e nel prossimo futuro vedremo probabilmente la loro ascesa, come già successo con gli smartphone. Sono dei device che potranno fornire una serie di informazioni in realtà aumentata grazie a speciali display integrati nelle lenti. Permetteranno di utilizzare applicazioni, ascoltare musica, vedere filmati proprio come oggi facciamo con altri dispositivi, senza il bisogno di estrarre lo smartphone dalla tasca o utilizzare le mani.

Montature biometriche: occhiali del futuro su misura

Si chiamano invece montature biometriche quelle realizzate grazie alla tecnologia tutta italiana chiamata Virtual Assistant Eyewear. Un sistema che, sfruttando una serie di telecamere a tre occhi, riesce a ricostruire un’immagine 3D del viso a dir poco perfetta. Grazie a questa scansione è possibile provare virtualmente decine di modelli di occhiali e, una volta scelto quello preferito, realizzarlo su misura in acetato superleggero.

Le lenti super adattive con messa a fuoco automatica

Forse meno allettanti per gli amanti della tecnologia, ma altrettanto rivoluzionarie, sono le lenti super adatattive studiate e brevettate da un team di ingegneri statunitensi. Si tratta di lenti semiliquide a base di glicerina, racchiuse tra due membrane gommose.
La membrana posteriore, collegata a tre attuatori meccanici che la spostano avanti e indietro proprio come fa il nostro occhio, modificano la curvatura della lente in base alla distanza dell’oggetto da mettere a fuoco. La montatura, ancora troppo ingombrante,  ospita una batteria che va alimentata ogni 24 ore. Per adesso di questi occhiali del futuro esiste solo un prototipo, ma si studia come renderli più leggeri e di facile uso per un pubblico più ampio.

Lenti a contatto in realtà aumentata

Anche le lenti a contatto ci riservano grandi sorprese! Sulla linea degli smartglasses, anche le lenti a contatto del futuro saranno in grado di fornirci informazioni incredibili grazie a un minuscolo display da 70 mila pixel in un diametro di mezzo millimetro.
Sembra fantascienza? Effettivamente per il momento lo è.
Ma l’obiettivo è quello, in futuro, di poter aiutare chi soffre di disturbi visivi. Le lenti a contatto smart potrebbero essere impiegate per individualre un testo scritto in lontananza, per ingrandire oggetti o per aiutare le persone a riconoscerli aumentando il contrasto tra luci e ombre.

ItalianOptic è il tuo ottico di fiducia, vieni a scoprire tutti i modelli nei nostri punti vendita!

Altri articoli

Yves saint Laurent

Yves Saint Laurent

La storia, le curiosità e lo stile inconfondibile di Yves Saint Laurent La storia Fondato nel 1961 da Yves Saint Laurent e il suo partner

Read more >